Belfast è la capitale dell’Irlanda del Nord dal 1920, anno della sua creazione. Una città molto recente e moderna nota principalmente per aver ospitato i cantieri del transatlantico Titanic.

BELFAST: COSA VEDERE IN CITTA’

Certamente la parte più interessante della città riguarda proprio la storia della nave inabissata al suo viaggio inaugurale nel 1912, con il museo costruito sul River Lagan. Oltre a questo sono anche molti i murales presenti in città, che ricordano quelli di Londonderry a ricordo delle battaglie politiche che hanno caratterizzato l’Irlanda del Nord dagli anni 70 a fine degli anni 90.

Anche Belfast è stata infatti protagonista degli attacchi violenti, tra bombe e attentati perpetrati dall’IRA, insieme a Londonderry ma ha conosciuto una vera e propria rinascita negli ultimi decenni. Qui, a differenza che a Derry, non ho avuto il costante rimando alle lotte passate. Il centro è infatti completamente rimodernato e perfetto, tanto da sembrare a volte quasi irrealistico.

PASSEGGIATA SUL RIVER LAGAN

La parte migliore è sicuramente quella lungo il River Lagan, il fiume che la attraversa, sul cui estuario è stato costruito un futuristico quartiere lavorativo e portuale: l’Odyssey ed il Titanic Quarter.

E’ proprio al River Lagan che la città deve la sua fortuna. Sviluppatasi con il commercio del lino, tanto da essere soprannominata Linenopolis, poi con quello del cordame utile soprattutto alle navi, fino ai veri e propri cantieri navali che sfornarono importantissime imbarcazioni da trasporto e da guerra.

I cantieri di costruzione, Harland and Wolff, vennero fondati nel 1861 e ancora in città è visibile la grande gru gialla che porta le iniziali. Purtroppo nel 2019 la compagnia ha dovuto chiudere i battenti dopo oltre 150 anni di attività, nei quali costruì anche navi portaerei e venne bombardata dalle forze aeree tedesche della seconda guerra mondiale.

La zona del Titanic Quarter è molto moderna ed ordinata, ed ospita anche alcuni degli studi cinematografici nei quali sono state girate scene del Trono di Spade e di altri film famosi.

IL TITANIC BELFAST

Il Titanic Belfast è l’edificio che ospita il museo tematico sulla storia del Titanic che qui è stato costruito e varato nel 1912.
Il museo è in realtà una mostra tematica, molto consigliata per i bambini, sulla costruzione e la partenza del famigerato transatlantico inabissatosi nelle gelide acque dell’oceano Atlantico portandosi con sé più di 1500 passeggeri.

Pochi sanno che in realtà il Titanic aveva due navi sorelle gemelle:

  • il Britannic venne costruito successivamente all’incidente del Titanic, con tutte le accortezze per evitare incidenti simili. Purtroppo anch’esso subì una fine infausta, causata da una esplosione due anni dopo il suo varo a causa di una mina marina tedesca.
  • l’Olympic fu invece l’unica delle tre a non conoscere infausti destini. Venne utilizzata come nave passeggeri fino al 1934 e durante il servizio venne riconvertita a nave militare per trasporto soldati durante la Prima Guerra Mondiale.

IL CENTRO CITTA’

Il centro di Belfast è ugualmente moderno, con molti negozi e centri commerciali.
La sera è decisamente poco animato…. Bello in ogni caso l’effetto delle luci sul Belfast City Hall e lo stemma araldico con corona ed ippocampi riportante la frase latina Pro Tanto Quid Retribuamus, motto della città.

Il suo carattere avanguardista si vede soprattutto nel centro città dove i ristoranti alla moda e i locali notturni la fanno da padrone. Certamente non manca nemmeno la presenza dei più classici pub ma certamente qui non troverete l’atmosfera di Temple Bar a Dublino con gli storici banconi su cui si serve Guinness a fiumi.

Ti piace la Guinness? Conosci la sua storia? 
Qui ti porto a scoprirla con la visita alla Guinness Storehouse di Dublino.
belfast cosa vedere in città

COSA VEDERE NEI DINTORNI DI BELFAST

Non abbiamo trovato la città di Belfast molto interessante mentre abbiamo preferito la zona intorno alla città.

HOLYWOOD E LE SUE VILLE

Girovagando con la macchina ci siamo avvicinati all’altra riva dell’estuario, nominata Holywood e località di residenza dei più benestanti della zona. Tantissime ville, che qui si chiamano lodge, con campi da calcio, da tennis e da basket; tanti club per il golf e la barca a vela; tanti anche i ristoranti, a caro prezzo, e con portate molto curate.

Ci ha ricordato molto la gita di un giorno a Dalkey, nei dintorni di Dublino, altro complesso residenziale di lusso poco lontano dalla città principale.

La giornata purtroppo è pessima sia per temperatura che per la pioggia incessante, ma riusciamo comunque a visitarne una piccola parte e a fermarci ad ammirare il mare che guarda verso la Scozia.
(Abbiamo anche avvistato una foca ma non siamo riusciti a fotografarla…). 

GIANT’S CAUSEWAY E GLENS OF ANTRIM

La parte più interessante dell’Irlanda del Nord è certamente quella della sua costa tra Londonderry e Belfast.
Vi consigliamo di percorrere la strada delle Glens of Antrim, le 9 vallate che sfociano sul mare, che si congiunge alla Causeway Coastal Route, la strada che porta alla Giant’s Causeway, la meraviglia naturale di tutta la zona dell’Ulster.

Irlanda Giant's Causeway

Entrata nei siti patrimonio Unesco, questo pezzo di costa è caratterizzato dalla presenza di tantissimi massi in basalto dalla particolare forma esagonale risalenti a più di 60 milioni di anni fa. Poco distante il ponte in corda sospeso Carrick-A-Rede dove sfidare la paura dell’altezza e il Dunluce Castle, fortezza a picco sul mare.

Se volete conoscere le tappe 
dell'on the road sulla Causeway Coastal Route 
ne ho parlato qui

LE LOCATION DEL TRONO DI SPADE

Se come me siete grandi appassionati della serie tv Game of Thrones sappiate che qui in Irlanda del Nord sono presenti numerose locations che hanno fatto da set per le riprese.

Irlanda Dark Hedges

Nel mio tour on the road ho visitato le principali:

  • The Dark Hedges, trasformata nella Strada del Re che compie Arya tronando a casa
  • Il castello Nero costruito nella cava di Magheramorne poco distante da Belfast
  • Il mare stretto nel panorama delle Glens of Antrim
Tutte le locations del Trono di Spade e le informazioni 
per raggiungerle le trovate in questo post
Author

Ho studiato legge ma ho preferito seguire la mia creatività lavorando nella grafica pubblicitaria. Sono gattara da tutta la vita e amo il mare in tutte le sue forme. Dopotutto sono un segno d'acqua e da sempre combatto tra il desiderio di scoprire il mondo e il bisogno di stabilità. Mete preferite? Gli Stati Uniti e il Nord Europa. Rigorosamente on the road.

Scrivi un commento