//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

La primavera è ormai alle porte: le giornate si allungano, il sole si fa più tiepido e sale la voglia di fare qualche giretto fuori porta!…. Oggi vi portiamo in un borgo duecentesco alle porte di Siena, meta perfetta per una scampagnata in giornata: Monteriggioni!

13

19

ARRIVANDO AL BORGO

Il castello di Monteriggioni fu edificato all’inizio del 1200 dalla Repubblica di Siena come avamposto contro Firenze; si trova sulla sommità di un colle… guardandolo dalla strada sottostante si ha quasi l’impressione che sia in bilico tra cielo e terra.
La sua cinta muraria lunga oltre 500 metri e le sue 14 imponenti torri, custodiscono all’interno il piccolo borgo perfettamente conservato e restaurato… una vera chicca nel cuore della Toscana.

1

Iniziamo a scoprire Monteriggioni passeggiando tra le sue vie dal sapore medievale ed entrando nei negozietti artigianali….

12

2

11

9

… bellissima la piccola chiesa medievale di Santa Maria Assunta, affacciata sulla piazza principale.

8

7

6

COSA VISITARE A MONTERIGGIONI

Va detto che il borgo è piuttosto piccolo… ma dopo avere fatto una passeggiata per le sue strade, ci sono un paio di cose che non potete evitare di fare, se vi trovate a Monteriggioni!!!

La camminata sulle mura è d’obbligo (è possibile percorrere il camminamento in due punti): la vista sulle verdeggianti campagne del Chianti è unica, così come poter dominare tutto il borgo dall’alto. Non va dimenticato che queste mura e le torri dovevano essere veramente imponenti e uniche al momento della loro edificazione, tanto da essere citate da Dante nella Divina Commedia…. ma lo spettacolo della loro maestosità non può lasciare indifferenti neanche noi oggi!

10

17

18

Assolutamente da fare è poi il giro al Museo “Monteriggioni in arme”, che ci permette, attraverso pannelli posti nelle diverse sale museali, di ripercorrere la storia di Monteriggioni dalla sua edificazione, fino ai fatti storici che portarono alla sua caduta, nella seconda metà del ‘500.

All’interno del museo sono custodite riproduzioni di armi e armature medievali che possono essere indossate e maneggiate dai visitatori… molto divertente per i bambini… ma vi garantisco che il divertimento è assicurato anche per i “bambini di una volta”!!

4

5

Se poi avete ancora un po’ di tempo, ma non abbastanza per Siena o San Giminiano… Monteriggioni è a solo una mezz’ora di macchina da Certaldo, altro borgo meraviglioso, di cui vi parleremo sicuramente… in un altro post!

Author

Nella vita lavoro in un istituto di credito ma la mia vera passione è viaggiare. Soffro di mal d'Asia, amo la parte orientale del mondo e sono una visitatrice compulsiva di Chiese. Qui racconto le emozioni dei miei viaggi, quelle che mi fanno sorridere ogni giorno.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: