Il momento in cui ci si accinge a scegliere la meta dell’Erasmus è sempre ricco di particolare intensità emotiva, poiché dalla scelta non dipende soltanto la lingua che si studierà e la particolare località presso la quale per qualche mese si vivrà la cultura del luogo, ma a ben vedere, una simile scelta influisce soprattutto sulla personalità individuale che si svilupperà nel corso di questa irripetibile avventura.

Di città verso le quali partire in Erasmus c’è davvero l’imbarazzo della scelta, soprattutto oggi che la maggior parte delle amministrazioni europee partecipano a simili programmi di scambio giovanile. Ma se si desidera scoprire luoghi dal fascino indimenticabile, allora è su città come Liegi che bisognerebbe basare la propria attenzione: qui, a due passi dal confine con il resto dell’Europa, tra pietanze tradizionali e manifestazioni folcloristiche, ogni viandante potrà immergersi in una delle più belle culture francofone e  scoprire così alcuni dei tratti distintivi che rendono il Belgio una delle più interessanti mete di viaggio nel mondo.

LADDOVE L’ARTE ANIMA LE STRADE

Una delle cose più sorprendenti di una piccola cittadina come Liegi, è il modo in cui la gente condivide eventi di strada con famiglia e amici; andando in giro per uno dei tanti vernissage che ogni giorno vengono organizzati da una parte e dall’altra del fiume Musa, è facile rendersi conto di come la città sia perennemente animata da un’anima artistica indipendente che, di volta in volta, trasforma le strade in crogioli di festa ed emozioni.

liegi

L’arte si insinua profondamente tra i meandri che costituiscono la cultura liégeois, spingendo non solo gli abitanti, ma soprattutto l’amministrazione comunale a intraprendere soluzioni di rinnovamento dei contesti urbani e aprire così nuovi spazi al pubblico, affinché questo possa sempre trovare luoghi presso i quali poter rifocillare le proprie membra e lasciarsi affascinare da capolavori artistici creati da appassionati ed professionisti di ogni età. Approfittando delle numerose offerte messe a disposizione da alcuni operatori di viaggio – vedi ad esempio recensioni di Volagratis – è possibile vivere uno degli indimenticabili eventi belgi in qualsiasi momento dell’anno.

STREET FOOD E MARCHE’ DE LA BATTE

Liegi è un luogo magico nel quale la società è composta da abitanti che amano trascorrere momenti insieme e non a caso, anche i forestieri in pochi minuti possono fare amicizie e trascorrere alcune delle giornate più divertenti a contatto con la cultura belga. Tra gli eventi che richiamano il maggior numero di appassionati da ogni zona della Provincia di Liegi, da menzionare sono ad esempio le feste di quartiere che, durante i mesi primaverili ed estivi, vengono organizzate con tanta dovizia di particolari da attivisti e associazioni costituitesi proprio con l’obbiettivo di creare momenti sociali indimenticabili.

liegi

Per tutti gli amanti del buon cibo, ogni domenica sulle rive della Musa si tiene il Marché de la Batte, un mercato di strada presso il quale è possibile degustare sia pietanze della tradizione liégeois, che alimenti provenienti da ogni parte del mondo, così come ammirare uno degli eventi più caratteristici e apprezzati nel sud del Belgio. Musiche, balli, canti e soprattutto la famosissima birra belga, costituiscono la cornice di un ambiente vivace e che saprà far immergere ogni turista nell’affascinante cultura del luogo.

Articolo in collaborazione con Reviews International

Author

Ho studiato legge ma ho preferito seguire la mia creatività lavorando nella grafica pubblicitaria. Sono gattara da tutta la vita e amo il mare in tutte le sue forme. Dopotutto sono un segno d'acqua e da sempre combatto tra il desiderio di scoprire il mondo e il bisogno di stabilità. Mete preferite? Gli Stati Uniti e il Nord Europa. Rigorosamente on the road.

Write A Comment