Arriva l’autunno e automaticamente pensiamo: ecco, ci aspettano lunghi mesi di lavoro, impegni e stress… E se vi dicessimo che potete già permettervi di programmare una pausa? Avete mai sentito parlare di city breaks?

Certo, le vacanze di Natale sono ancora lontane ma grazie alle offerte che potete trovare su Momondo, viaggiare verso alcune delle città più belle di tutta Europa non solo è facile ma anche economico!

Anche noi stiamo organizzando un city breaks autunnale… Un weekend alla scoperta di una città mai vista prima è proprio quel che ci vuole per staccare la spina e tornare al lavoro carichi e produttivi in attesa delle festività natalizie!

Abbiamo valutato e stilato una lista delle 8 città più belle di tutta Europa da visitare questo autunno. Eccovi l’elenco con le cose più interessanti da vedere in ciascuna meta.

CITY BREAKS: DOVE ANDARE IN EUROPA QUESTO AUTUNNO

BERLINO: arte e divertimento

city breaks
@momondo

Scelta perfetta per gli amanti della vita notturna e dell’arte, Berlino è anche una meta ricca di storia recente. Lo testimonia la Porta di Brandeburgo, simbolo della città riunita dopo la caduta del muro, ma anche il monumento alle vittime dell’Olocausto e il museo ebraico. La città si presta benissimo ad essere visitata girovagando, senza tour prestabiliti, tra i suoi quartieri in continuo fermento. Uno dei più consigliati è il Mitte con la famosa Torre della Televisione e l’isola dei Musei.

DUBLINO: birra, pub e storia

Per una visita completa della città bastano due giorni interi, ottimi per un city breaks, anche se a Dublino c’è molto di più. Le serate possono essere più intense delle giornate, con tutti i pub da visitare nella zona di Temple Bar. La maggior parte delle attrazioni si trova in centro, tranne la Guinness Storehouse, il museo della birra irlandese più famosa al mondo, che è assolutamente irrinunciabile. I dintorni della città, raggiungibili anche con il treno, sono davvero speciali e perfetti per un pranzo tipico irlandese.

ATENE: alla scoperta della Magna Grecia

city breaks
@momondo

La Grecia è una delle mete più gettonate in estate dove, tra candide isole come le Cicladi e splendide penisole a strapiombo nel mare Egeo, i turisti si godono lo splendido sole. Ma in pochi considerano la sua capitale Atene, culla della civiltà greca antica, con monumenti di elevatissimo valore storico e culturale. Il Partenone, con tutta l’Acropoli, il tempio di Zeus, l’Agorà, i vari tempi dedicati agli Dei ellenici, sono solo alcuni dei resti visitabili datati dal V sec. a.C.
E oltre alla storia Atene ha un’intensa vita notturna, curatissimi quartieri completamente pedonalizzati e una cucina da leccarsi i baffi. Mai provata la Moussaka?

VIENNA: gli sfarzi dei castelli imperiali

Appassionati di castelli, palazzi imperiali e casate monastiche, Vienna è pronta ad offrirvi mille luoghi dove passare un city breaks da sogno. Dal Palazzo della Principessa Sissi, che era più matta che principessa (visitandolo capirete perché), al Palazzo di Schonbrunn, residenza estiva degli Asburgo di qualche metro quadrato. E con i bambini ci si può anche divertire nel Prater, il parco divertimenti con l’altissima ruota panoramica di fine 800.

MADRID: la meta della nuova movida spagnola

city breaks
@momondo

Forse una delle città che più hanno visto crescere l’afflusso del turismo negli ultimi anni. Sempre eclissata dalla ben più gettonata Barcellona, Madrid è una perla che bisognerebbe visitare almeno una volta nella vita.
Il Palazzo Reale e il parque del Buen Retiro presentano imponenti strutture tutte da godere con gli occhi, ma l’arte contenuta dentro il Museo del Prado è ugualmente irrinunciabile. Madrid è la capitale di uno Stato in continuo fermento e di una delle regioni in cui si mangia meglio di tutta Europa!

  • VOLO: raggiungere Madrid da Milano costa solo 26 € in novembre, meno di una serata di pizza con gli amici!
  • CLIMA: anche se non possiamo dire che “hace mucho calor“, le temperature si aggirano oltre i 10° quindi assolutamente godibili per passeggiare nelle vie della capitale.

BUDAPEST: un sogno sul bel Danubio blu

city breaks
@momondo

Il Danubio la separa, il Ponte delle Catene la ricongiunge. Buda in collina e Pest in pianura sono due zone nettamente separate ma di enorme bellezza artistica. Il lungofiume regala scorci meravigliosi sui palazzi più importanti ma non ci si deve scordare che qui si trovano i centri termali più importanti di tutta l’Ungheria. Non solo noti per le proprietà benefiche ma anche per le ricchissime decorazioni degli edifici che le ospitano, sono un modo ottimale di concludere un bel city breaks.

  • VOLO: Budapest costa davvero pochissimo in novembre e da Roma si può raggiungere a soli 30 €.
  • CLIMA: si, è freddino. Difficilmente si superano i 10° ma nelle terme ci si può ritemprare a costi davvero competitivi.

LISBONA: l’anima nostalgica dell’Europa

Lisbona

Quanto è bella e romantica Lisbona, con i suoi tram vintage e il quartiere dell’Alfama che richiama nostalgia e storie d’amore. La Torre di Belem è fuori dal centro ma è naturalmente un posto da inserire nella lista delle cose da vedere, così come la Libreria Lello che è diventato uno dei posti più instagrammati di tutta Europa! Una cena al suono del malinconico Fado è un’esperienza che rimane nel cuore.

LONDRA: musica e vintage per tornare indietro nel tempo

city breaks
Panoramic image of the Southbank and bridges over the Thames
@momondo

Visitare Londra è una cosa che si può fare in molti modi. Per la maggior parte delle guide le attrazioni imperdibili rimangono tra Westminster e le rive del Tamigi, ma la verità è che questa città ha un passato incredibilmente variegato. Per questo può essere ancora più apprezzata da chi decide di seguire percorsi dedicati alla musica, il punk degli anni 80 e gli Abbey Road Studios in primis, ma anche per chi ama il vintage dei mercati di Covent Garden e di Portobello. Da non dimenticare anche la Londra dei parchi pubblici, decisamente i più belli e curati del mondo, e delle Chiese templari e massoniche. Ah e naturalmente c’è tanto, tanto altro ancora.

  • VOLO: anche se una sola volta non basta a visitare tutta Londra, in ottobre si vola con soli 14 € da Milano dal 9 al 16.
  • CLIMA: ottobre è ancora un mese apprezzato dal turismo per andare in UK. Le temperature stanno tra i 16 e i 10 gradi anche se naturalmente si deve prevedere un po’ di pioggia…

#admomondo #owtravelers @momondo

Author

Ho studiato legge ma ho preferito seguire la mia creatività lavorando nella grafica pubblicitaria. Sono gattara da tutta la vita e amo il mare in tutte le sue forme. Dopotutto sono un segno d'acqua e da sempre combatto tra il desiderio di scoprire il mondo e il bisogno di stabilità. Mete preferite? Gli Stati Uniti e il Nord Europa. Rigorosamente on the road.

Write A Comment