Se l’anno scorso era bisesto e funesto… il 2017 si presenta già ricco di possibilità per noi viaggiatori! 
Un sacco di ponti per prendere un aereo e visitare qualche città europea… oppure prendere la macchina e andare a rilassarsi in qualche meta italiana… 

Vediamoli meglio!

PONTE DEL 25 APRILE

Patiamo per i primi tre mesi dell’anno e slittiamo ad aprile, precisamente per il ponte della Liberazione. Il 25 cade di martedì , quindi basta un bel lunedì di ferie per ritrovarsi con quattro giorni pieni da sfruttare… 

Dove andare? Io proporrei al caldo! Da abitante della pianura padana so già che il mio fisico avrà bisogno di asciugare l’umidità accumulata nell’inverno.
Perchè non volare verso la Sicilia, visitare la bella Palermo e provare a fare una capatina nella spiaggia di Mondello!!

mondello-beach-palermo
©palermo.com

IL PONTE DEL 1° MAGGIO

Il ponte successivo è subito dietro l’angolo… la festa di noi lavoratori, il 1 maggio, cade di lunedì! Lo attacchiamo al weekend e ci possiamo regalare un viaggetto fuori porta. 

Tre giorni sono perfetti per Torino! Noi l’abbiamo visitata l’anno scorso e ci è piaciuta tanto! Presto arriveremo con qualche post dedicato, così da stimolare la vostra curiosità. 

torino
vista dalla collina di Superga

PONTE DEL 2 GIUGNO

Poi arriviamo a giugno! Con quel 2 che è un venerdì e ci permette di organizzare un altro weekend lungo. 

Voliamo in Europa, verso la portoghese Lisbona! Mare cristallino, pesce a volontà, camminate per le vie del centro, senza dimenticare il rione Alfama, vero cuore pulsante della città e Belem, l’antico borgo di pescatori. 

iStock_000056424402_XXXLarge-650x450
@ viaggi.corriere.it

PONTE DI FERRAGOSTO

Ad agosto immaginiamo di essere tutti già in vacanza, tra spiagge assolate e aerei in partenza. Ma molti di noi decidono di prendere le lunghe settimane canoniche in altri periodi dell’anno. Giorgia per esempio fa sempre così, e quest’anno partirà a marzo! 
Be’ per tutti voi, vacanzieri controcorrente, quest’anno ferragosto vi regala un bel ponte di 4 giorni

E’ caldo, c’è caos ovunque… meglio scegliere una meta minore… perchè non Bordeaux, in Francia! 
250 monumenti che l’hanno eletta patrimonio Unesco, la superficie d’acqua più vasta del mondo, un vino invidiabile e un allestimento culturale giovane e moderno. 

La-Cite-du-Vin_format_1140x522
©bordeaux-turismo.it

PONTE DEL 1° NOVEMBRE

E così torniamo al freddo inverno… pensarci adesso mette angoscia… di nuovo freddo, umido, pioggia… Combattiamo la tristezza prenotando un soggiorno alle terme! Perfetto per il 1 di novembre, che nel 2017 cade di mercoledì permettendoci di scegliere se prendere due giorni di ferie prima o dopo! 

Partendo da Asiago, Bormio, scendendo verso Abano, Saturnia, Viterbo, fin giù dallo stivale con Ischia, Cerchiara, Vulcano… Su internet le offerte per un soggiorno di puro relax sono infinite

spa
©instagram.com/ladoppiagblog

PONTE DELL’IMMACOLATA

Arriviamo a Dicembre. Il ponte per eccellenza è lui, quello dell’Immacolata! Quest’anno conta di ben tre giorni, da passare in preparazione alle feste natalizie. Perchè si sa, viene sempre voglia di Natale in quel periodo dell’anno. 

Mercatini a perdifiato per tutta Italia, ma i più belli sono quelli austriaci di Salisburgo

E anche se ora vi può venir la nausea a sentir riparlare di aghi di pino, ghirlande e palle per l’albero, fidatevi. A Dicembre il vostro spirito da aiutanti di Babbo Natale si sarà ricaricato! 

Author

Ho studiato legge ma ho preferito seguire la mia creatività lavorando nella grafica pubblicitaria. Sono gattara da tutta la vita e amo il mare in tutte le sue forme. Dopotutto sono un segno d'acqua e da sempre combatto tra il desiderio di scoprire il mondo e il bisogno di stabilità. Mete preferite? Gli Stati Uniti e il Nord Europa. Rigorosamente on the road.

Rispondi