Dal Donegal alle isole Aran
e da Dublino fino al Connemara
dovunque tu stia viaggiando con zingari o re
il cielo d’Irlanda si muove con te
il cielo d’Irlanda è dentro di te

“Il cielo d’Irlanda” F. Mannoia

Connemara

Partiamo da Ennis, località della contea di Clare pressoché sconosciuta ed in effetti più che altro residenziale, ma con una delle poche camere disponibili in questi giorni di ferragosto.
Passiamo un’ ottima serata al The Dining Room, delizioso ristorantino tipico consigliatoci dall’albergatore, con personale fantastico e gentilissimo. Lo cito perché ha meritato davvero per l’ottimo cibo e le portate molto curate anche esteticamente.
Il giorno dopo decidiamo per il primo cambio di programma rispetto alla nostra tabella di marcia…

L’idea iniziale era quella di visitare le isole Aran, ma ci rendiamo conto che la giornata purtroppo non è adatta. Vento e pioggia non favoriscono la traversata ed inoltre la visita impiega praticamente tutta la giornata e ci farebbe saltare completamente la visita delle zone circostanti…

Connemara



VERSO GALWAY E IL CONNEMARA

Decidiamo dunque di dare la preferenza al Connemara, paesaggio unico verdeggiante e caratterizzato da migliaia di isolette in mezzo a specchi di acqua.

Connemara

Territorio aspro ma verdeggiante, situato a nord di Galway, il Conamara (nome gaelico originale) è notissimo soprattutto per la possibilità di fare trekking sulle pianure e sulle basse montagne che la circondano.

Connemara

Connemara

ROUNDSTONE

Ci fermiamo in una spiaggia dai tratti tipicamente invernali nei pressi di Roundstone.

Connemara

Connemara

Deserta per il freddo della giornata ma magnifica per i colori che regala.
Sabbia bianca, a forma di chicco di riso, mare cristallino e rocce scure che contrastano perfettamente con i colori azzurri del cielo e dell’acqua. Nonostante il clima sfavorevole abbiamo fatto una lunga sosta.

Connemara

BALLYCONNEELY: AL CENTRO DEL CONNEMARA

Tantissime anche le insenature create dal mare o i numerosi laghi frastagliati.
La zona che da Maam Cross porta fino a Clifden, percorrendo la strada di Ballyconneely, è ricca di anfratti e laghetti naturali. Dopo il paese di Letterfrack inizia anche il Parco Nazionale, aerea denominata protetta.

Connemara

Connemara

CONNEMARA: LE NUVOLE CORRONO VELOCI

Il Connemara è davvero il paradiso degli amanti della natura: tantissimi lo percorrono in bicicletta per poter ammirare al meglio tutte le piccole ricchezze. L’unica incognita è il tempo… Cambia davvero molto in fretta! Anche dalle foto lo si nota bene… a tratti il cielo è azzurro con alcune nuvole che paiono passeggere, poco più avanti si incupisce e sembra promettere temporali in arrivo…

Connemara

GLI ANIMALI DEL CONNEMARA

Percorrendo le strade verso nord ci rendiamo conto delle tante fattorie e dei tanti animali presenti nella zona.
Oltre alle classiche pecore e mucche bianche e nere, anche esemplari di mucche marroni dal pelo ruffo, montoni, capre, galline e polli. Tutti liberi di scorrazzare in allegria nei verdi prati irlandesi, spesso si incontravano anche a bordo strada … Con così poco traffico si lasciavano tranquillamente avvicinare!

Connemara

Connemara

GLI SPECCHI D’ACQUA DEL CONNEMARA

Molti anche i laghi più grandi, come il Derryclare Lough, nel quale si pesca anche utilizzando piccole imbarcazioni.

Connemara

Connemara

Connemara

ANDANDO VERSO NORD: MAYO E ROSCOMMON

Ci spostiamo verso l’interno dell’isola, sul confine delle contee del Mayo e del Roscommon, passando per Westport e Castlebar.

Connemara

Il vento in questa zona soffia sempre forte, la temperatura è mite anche in piena estate ed anche con il sole non diventa mai davvero caldo.

Connemara

Connemara

I COTTAGE DEL CONNEMARA: AMORE A PRIMA VISTA

Lungo tutto il tragitto abbiamo incontrato dei meravigliosi cottage, alcuni in perfetto stile irlandese con i tetti in paglia, altri più moderni, ma tutti caratterizzati dall’estrema cura degli esterni. Prati verdi tagliati perfettamente, fiori, decorazioni in muratura, strutture ed arredi da giardino in legno. Moltissimi scelgono di recintare la proprietà con pietre che ricreano l’effetto “torretta” di un castello.

Connemara

Connemara

E’ la sera di ferragosto ed una delle poche camere rimase a prezzo abbordabile è a Ballaghaderren, vicino a Charlestown. Dormiamo sopra ad un pub, una classica locanda irlandese…pavimenti che vibrano, assi che scricchiolano ed effetto terremoto al passaggio di chiunque all’esterno.
Ma è solo per una notte, tappa obbligata per raggiungere l’Irlanda del Nord.
Author

Ho studiato legge ma ho preferito seguire la mia creatività lavorando nella grafica pubblicitaria. Sono gattara da tutta la vita e amo il mare in tutte le sue forme. Dopotutto sono un segno d'acqua e da sempre combatto tra il desiderio di scoprire il mondo e il bisogno di stabilità. Mete preferite? Gli Stati Uniti e il Nord Europa. Rigorosamente on the road.

1 Comment

  1. Nov14 What i do not realize is if truth be told how you are now not really much more neylea-apprtciated than you might be right now. You are very intelligent. You know therefore considerably in relation to this subject, produced me in my view believe it from so many varied angles. Its like women and men don’t seem to be fascinated until it is one thing to accomplish! Your stuff is great. Always maintain it up!

Rispondi